Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

SS Akragas

Due leggerezze difensive condannano l'Akragas. E' sconfitta a Reggio Calabria

Sconfitta per certi versi immeritata quella odierna maturata allo stadio "Granillo" di Reggio Calabria contro una Reggina cinica che ha approfittato di due madornali errori difensivi della retroguardia biancoazzurra. 

Nonostante l'uno-due degli amaranto che vanno in gol con Porcino e Coralli, rispettivamente al 3° e al 19° minuto, l'Akragas non si scompone e prova a reagire, sprecando una ghiotta occasione con Matteo Zanini al 35°: tutto solo davanti la porta, il difensore biancoazzurro si fa ipnotizzare dall'estremo difensore calabro Sala che para in due tempi. 

Nella ripresa Guido Gomez, subentrato a Coppola, accorcia le distanze con un magistrale calcio di punizione dai 25 metri. L'attaccante biancoazzurro sfodera anche una ottima prestazione mettendo in difficoltà più volte la difesa amaranto. Finisce, ad ogni modo, due a uno per la Reggina che in virtù di questa vittoria scavalca l'Akragas in classifica. 

Sabato prossimo all'Esseneto arriva il Fondi degli ex Marino e Tiscione. Nulla è perduto. 

Qui la cronaca minuto per minuto 

Classifica

  Squadra Pnt
Lecce 74
Trapani 68
Catania 67
Juve Stabia 54
Cosenza 51
Rende 50
Monopoli 50
Casertana 47
Sicula Leonzio 46
Virtus Francavilla 45
Bisceglie 42
Catanzaro 41
Reggina 40
Siracusa 38
Fidelis Andria 37
Matera 36
Paganese 32
Racing Fondi 30
Akragas 0

Altre notizie

Weekly gadget