Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

SS Akragas

Akragas Matera : Le dichiarazioni del presidente Alessi, di mister Di Napoli e del portiere Pane

Il presidente dell’Akragas, Silvio Alessi, questa mattina, ha partecipato alla conferenza stampa di presentazione della partita contro il Matera. Il primo tifoso dei biancoazzurri, che crede fermamente nella salvezza diretta, ha parlato anche del presente e del futuro della Società, dopo le rassicuranti notizie del patron Marcello Giavarini. Ecco i passaggi salienti della conferenza stampa di Alessi: “Sono qui innanzitutto per essere accanto ai miei ragazzi e ringraziarli per quello che stanno facendo e per come hanno affrontato questi mesi di crisi societaria. Hanno mostrato grande professionalità, restando fuori dalle voci e dai problemi; hanno lavorato giorno dopo giorno restando concentrati sul campo. Adesso la situazione è più chiara e fino alla fine del campionato abbiamo salvato eventuali problemi. Ad Agrigento non è facile fare sport. Questo lo sapevo, da agrigentino che vive in questo contesto, già dall’inizio. Per un imprenditore che viene da fuori non è facile fare calcio in questa situazione. Ben venga Giavarini, a lui dobbiamo molto. Bisogna farlo nuovamente innamorare dell’Akragas. Per noi tutti Giavarini è una risorsa e bisogna fare di tutto per farlo tornare; se la situazione dovesse rimettersi sui giusti binari, è possibile anche un suo ripensamento. L’unica trattativa seria è quella con i romani. Tutto passa per la salvezza, in quanto ci è stato detto che hanno degli interessi a rimanere in Lega Pro. Con altri imprenditori, il discorso ad oggi sembra essere chiuso“. Il presidente Alessi ha parlato anche di Peppino Tirri: “Ha fatto grandissime cose. Per la squadra e la società è stato fondamentale. L’intera squadra è stata fatta da Tirri con un budget limitato. Il Foggia, ad esempio, ha speso 5 milioni di euro per la sola squadra; noi abbiamo speso un decimo di quello degli altri. L’Akragas oggi è presa come esempio dalla Lega e per noi è motivo d’orgoglio. Tutti in Italia parlano dell’Akragas e di quello che facciamo e abbiamo fatto. Non posso che dare merito a questi ragazzi per quello che continuano a fare. I risultati possono anche non venire, ma quello visto in campo è da ammirare. Noi abbiamo uno dei migliori allenatori sulla piazza. Di Napoli ha saputo dare una identità a questi giovani. Rinnovo? Abbiamo già parlato. Sono convinto che ci salveremo. Se dovessimo chiedere il ripescaggio, chiederemo una deroga alla Lega. Mostreremo tutte le problematiche e sono convinto che non ci saranno problemi. Bisogna coinvolgere anche tutti gli enti preposti affinché finalmente lo stadio si doti del suo impianto“. Eventuale retrocessione in Serie D? “A me non interessa. Io devo pensare ad andare avanti e non tornare indietro. Non sono interessato a rimanere nell’ipo

tesi Serie D, ma questo sono convinto non accadrà“. _______________

Le parole di Mister Di Napoli in conferenza stampa: “Cercheremo di fare la partita giusta contro il Matera, la partita della vita. Dobbiamo essere coraggiosi. Io credo ai principi; domani dobbiamo cercare di concedere poco ad una squadra fatta da grandi giocatori“. “La nostra partita? Dobbiamo mettere il cuore, arrivare prima sulla palla e avere molta determinazione. Voglio una squadra agguerrita e con fame. Noi non siamo i migliori, ma di certo non siamo inferiori a nessuno“.

Pane dichiara: “Mi è mancato molto il campo; adesso voglio tornare a giocare per dare un contributo alla squadra“.

 

 

Le parole di Mister Di Napoli in conferenza stampa: 
“Cercheremo di fare la partita giusta contro il Matera, la partita della vita. Dobbiamo essere coraggiosi. Io credo ai principi; domani dobbiamo cercare di concedere poco ad una squadra fatta da grandi giocatori“.
“La nostra partita? Dobbiamo mettere il cuore, arrivare prima sulla palla e avere molta determinazione. Voglio una squadra agguerrita e con fame. Noi non siamo i migliori, ma di certo non siamo inferiori a nessuno“.
Pane dichiara: “Mi è mancato molto il campo; adesso voglio tornare a giocare per dare un contributo alla squadra“.

Classifica

  Squadra Pnt
Lecce 36
Catania 31
Trapani 28
Rende 23
Siracusa 23
Monopoli 22
Virtus Francavilla 22
Bisceglie 19
Matera 18
Reggina 17
Juve Stabia 17
Catanzaro 15
Cosenza 15
Racing Fondi 14
Sicula Leonzio 14
Fidelis Andria 13
Casertana 13
Paganese 11
Akragas 9

Altre notizie

Weekly gadget