Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

SS Akragas

Siracusa-Akragas finisce 4-2 ma i biancoazzurri non hanno demeritato

Cocente sconfitta per l'Akragas che oggi pomeriggio, in rimonta, è stata piegata dal Siracusa per quattro a due dopo una eccezionale prima frazione di gioco che l'ha vista passare in vantaggio di ben due reti. 

I biancoazzurri, dopo un veemente avvio, segnano prima con Gomez e poi con Cochis nel giro di tre minuti. Non solo: l'Akragas aveva pure segnato il terzo gol sempre con il folletto argentino, ma la terna arbitrale ha annullato la rete per sospetta posizione di fuorigioco. Non finisce qui. Sempre sul due a zero per gli uomini di Di Napoli, Cochis si presenta tutto solo davanti a Santurro e spreca buttando la palla di pochissimo fuori dopo 40 metri di corsa palla al piede.

A questo punto la reazione del Siracusa è veemente e con Turati, sugli sviluppi di un calcio d'angolo, accorcia le distanze. Passano pochi minuti e riporta in parità il match con l'ex Catania che fa centro grazie ad una fortunosa punizione deviata dalla barriera akragantina che spiazza l'incolpevole Pane. E' due a due ed è così che si chiude il primo tempo con l'Akragas che si morde le mani per le occasioni sprecate.

Nella ripresa il Siracusa triplica le marcature con Valente e chiude ancora segnando con Lele Catania per il quattro a due finale. 

Qui la cronaca minuto per minuto

 

Classifica

  Squadra Pnt
Lecce 36
Catania 31
Trapani 28
Rende 23
Siracusa 23
Monopoli 22
Virtus Francavilla 22
Bisceglie 19
Catanzaro 18
Matera 18
Reggina 17
Juve Stabia 17
Cosenza 15
Racing Fondi 14
Sicula Leonzio 14
Fidelis Andria 13
Casertana 13
Paganese 11
Akragas 9

Altre notizie

Weekly gadget